HOME PAGE archivio documenti album multimediale biblioteca links scrivici
IL DIBATTITO
Ci furono messaggi in codice di Moro alla loggia P1?
Si intende tentare l’impossibile: congetturare una lista dei nominativi individuati da Aldo Moro come destinatari di alcune sue missive che all’epoca del suo assassinio potrebbero essere stati appartenenti o contigui alla loggia massonica Propaganda 1.
Giovanni Corrao - 17/11/2021      »»»
Per la indimenticabile Luigina Maccioni:
Gina per gli amici
Credo che tutti coloro che l'hanno conosciuta ed apprezzata debbano ricordarla pubblicamente: perché anche persone normali, come la nostra Gina, spingono il mondo in avanti con passione. L'onoreficenza di Cavaliere della Repubblica, arrivata sul filo di lana, è il degno sigillo di una vita spesa per gli altri. Riposa in pace, cara Gina.
Giovanni Corrao - 02/11/2021      »»»
Marcello Tuveri: il ricordo di un amico
Oggi 21 agosto Marcello Tuveri avrebbe compiuto 92 anni. Sono passati 4 mesi da quel 25 aprile, giorno che sarebbe dovuto essere di festa, ma che per noi mazziniani e per tutti quelli che ebbero modo di conoscerlo e apprezzarlo si trasformò in un momento di dolore; ma nonostante il tempo trascorso mi mancano ancora le sue lunghe telefonate e gli incontri a casa mia, essendo io molto cauto nelle uscite per i postumi di un ricovero ospedaliero.
Antonello Mascia - 21/08/2021      »»»
Leonardo Sciascia e "L'affaire Moro"
Su quella lettera che sarebbe dovuta rimanere segreta, indirizzata da Aldo Moro ad un esponente di sua fiducia, lo scrittore siciliano Leonardo Sciascia col suo "L'affaire Moro" pose una serie di intelligenti questioni.
Giovanni Corrao - 26/05/2021      »»»
Uno Stato repubblicano e democratico
corroso dalla massoneria occulta
Le ultime rivelazioni sulla presunta esistenza della loggia massonica "Ungheria" danno modo di affrontare un delicato argomento, quello delle infiltrazioni massoniche e dei sistemi segreti di potere nei gangli dello Stato.
Giovanni Corrao - 18/05/2021      »»»
La morte di Aldo Moro
I recenti risultati tecnici e balistici compiuti dai carabinieri del RIS su veicoli e reperti della sparatoria avvenuta a Roma in via Fani il 16 maggio del 1978, con il sequestro di Moro e l'uccisione dei cinque agenti della sua scorta, ci consentono una più attenta ricostruzione degli ultimi istanti di vita dello statista democristiano, ed il tentativo di eliminare le incongruenze della ricostruzione ufficiale della sua esecuzione.
Giovanni Corrao - 09/05/2021      »»»
L’ultimo saluto ad un grande Marcello Tuveri
Sono qui, con la tastiera davanti, mentre cerco le parole adatte per un ultimo saluto ad un grande del pensiero. E tra le sue doti, tutte di pregio, nella mia mente risaltano per prime la modestia e la cordialità con le quali usava raffrontarsi.
Giovanni Corrao - 04/04/2021      »»»
P1, al secolo "loggia Propaganda 1"
Di una fantomatica loggia massonica P1, al secolo Propaganda 1, se ne è sempre parlato; tuttavia risulta oltremodo difficile trovarne notizie certe. Secondo Aldo A. Mola la loggia Propaganda, da cui discenderebbero la P1 e la P2, fu fondata nel 1877 dal Gran Maestro Giuseppe Mazzoni.
Giovanni Corrao - 20/03/2021      »»»
Recensione de "Il segreto di Moro"
Sono passati quarantatre anni dal sequestro e dall’assassinio di Aldo Moro e della sua scorta, ma la tragica vicenda interroga e inquieta ancora l’opinione pubblica. Il ricordo di quanti apprezzarono il ruolo del presidente della Democrazia cristiana e la fine dei cinque carabinieri e poliziotti che lo scortavano resta uno dei più gravi fatti di sangue della prima repubblica. Andava a votare il quarto gabinetto Andreotti.
Marcello Tuveri - 16/03/2021      »»»
Per una sinistra moderna
A volte gli esperimenti possono tornar utili anche in politica. Ed allora è stato determinato il volume d'acqua presente negli invasi e nei laghi terrestri per sversarlo virtualmente nei mari. Il risultato finale ha stabilito che l'innalzamento del livello medio marino sarebbe stato di misura praticamente trascurabile.
Giovanni Corrao - 13/03/2021      »»»
Da chi è stata pianificata l'operazione Draghi?
Quando il piccolo Golia, alias Matteo Renzi, fionda in mano, ha deciso di abbattere il governo di centrosinistra guidato dal gigante Davide, alias Giuseppe Conte, ci fu grande sorpresa: nessuno capì realmente cosa stesse accadendo. Ma i numeri parlano sempre chiaro!
Giovanni Corrao - 21/02/2021      »»»
I poteri che contano non sono mai in crisi
Sperando in un sussulto democratico e ragionevole per risolvere la crisi politica del governo nazionale, aperta da Matteo Renzi e dalla sua Italia viva, ci siamo illusi che le forze politiche di maggioranza di centrosinistra trovassero prima il modo di combattersi, poi di ricomporsi.
Giovanni Corrao - 03/02/2021      »»»
    Giuseppe Mazzini
Giuseppe Mazzini
Carlo Cattaneo
   Carlo Cattaneo
Ugo La Malfa
   Ugo La Malfa

=X=             Edere repubblicane © 2006-2021 - Via Roma 167, 09124 Cagliari - redazione@edere.it - Responsabile: Giovanni Corrao               =X=